I 3 motivi per cui devi perseguire la tua crescita economica e finanziaria

I 3 motivi per cui DEVI perseguire crescita e indipendenza economica

Ti è mai capitato di pensare “Si ma, in fondo in fondo, crescita personale e crescita economica hanno veramente qualcosa da spartire?”.

Questo tipo di ragionamento viene fatto molto spesso da chi ha intrapreso un percorso di crescita personale perché per il nostro cervello è difficile associare un qualcosa di così profondo e personale come la crescita personale con qualcosa di materiale come il vil denaro.

Eppure, anche se un ragionamento di questo tipo a prima vista può sembrare corretto e coerente, in questo articolo ti convincerò del contrario e proverò a farti rivalutare completamente la crescita economica e finanziaria.

Pronto?

Prima di iniziare voglio però faccio un piccolo passo indietro per dirti cosa intendo e soprattutto cosa non intendo per crescita economica:

  • NON intendo diventare ricchi ma intendo diventare liberi
  • NON intendo dedicare tutta la tua vita alla carriera e al lavoro ma intendo dedicare la vita a… vivere la tua vita
  • NON intendo accumulare ricchezza ma intendo utilizzare la ricchezza

I 3 Motivi per cui DEVI perseguire la Crescita Economica e Finanziaria

1 – Per avere più tempo per te stesso e per le tue passioni

I soldi non sono il male del mondo come spesso si dice e si pensa, in maniera un po’ superficiale. I soldi sono solo uno strumento, un mezzo per ottenere delle cose che ci servono come cibo, vestiti, un tetto sopra la testa. Il problema è che invece molte persone vivono i soldi come se fossero il fine, come se il guadagno non fosse solo un punto di passaggio ma fosse il punto d’arrivo.

E ragionando in questo caso i soldi non bastano mai, si lavora sempre di più per avere più soldi, per comprare più oggetti, e non si vive la propria vita, sprecando il bene più prezioso che possediamo, il tempo.

Crescita economica significa anche riuscire ad uscire da questo tunnel cognitivo e cercare di guadagnare lavorando meno e meglio, facendo cose che piacciono e soprattutto avendo tempo da dedicare a sé stessi e alle proprie passioni, ai propri affetti.

Se ti facessi la domanda “Preferisci guadagnare 1.500 euro al mese o 3.000 euro al mese?” la risposta sarebbe scontata.

Ma se ti chiedessi “Preferisci guadagnare 1.500 euro al mese lavorando 4 ore al giorno da casa tua o preferiresti guadagnare 3.000 euro al mese lavorando 8 ore al giorno in ufficio?” la risposta forse sarebbe molto meno scontata.

Certo, forse nel primo caso non potrai andare troppe volte al ristorante e nemmeno comprarti una macchina troppo grande e potente. Ma davvero non rinunceresti a queste cose per sapere di avere tempo per goderti la tua vita, la persona che ami, i tuoi figli, i tuoi animali domestici? Veramente guidare una macchina di lusso è più importante che avere tempo per fare quello che ti piace?

Quindi ricorda che:

Si può crescere economicamente anche guadagnando di meno (Riccardo Fortuna)

Ma detto questo tieni sempre che se fai quello che ti piace nel lungo periodo riuscirai a guadagnare di più, perché ci metterai impegno, ci metterai passione, sarà qualcosa di tuo e soprattutto ti divertirai nel farlo.

2 – Per generare valore

Facendo qualcosa che ti piace realmente quasi sicuramente riuscirai a generare valore per il mondo nel quale vivi. Bada bene che per generare valore non si intende per forza scoprire una nuova cura per una malattia o fare grandi scoperte matematiche, si intende anche “solamente” far ridere qualcuno, farlo emozionare, farlo riflettere.

Se decidessi di aprire il tuo canale Youtube potresti entrare in contatto con molte persone e trasmettere loro qualsiasi messaggio, aprendo un tuo blog potresti comunicare i tuoi pensieri e magari far riflettere qualche lettore. Insomma, una crescita economica legata alle tue passioni e alle tue capacità significa anche arricchire il mondo nel quale vivi.

3 – Per avere soddisfazione

Perseguire la crescita economica e finanziaria non significa guadagnare o lavorare di più, significa lavorare meglio ed in maniera più efficace. Se sei stato o sei un lavoratore dipendente saprai bene quanto tempo viene sprecato durante la giornata lavorativa per delle attività totalmente inutili, e saprai anche molto bene quanto creatività e sperimentazione siano parole molto usate nelle riunioni aziendali ma che raramente si possono mettere in pratica nel proprio lavoro quotidiano.

Riuscire a crearsi una rendita grazie alle proprie passioni significa invece potersi dedicare interamente a ciò che si ama veramente. Ed in questo modo anche le attività collaterali saranno legate al tuo obiettivo principale e per questo motivo le potrai portare avanti con entusiasmo, perché saranno solo un pezzo di un puzzle del quale conosci il risultato finale.

Grazie alla crescita economica puoi decidere di sperimentare realmente qualcosa di nuovo e tirare fuori la tua creatività, insomma puoi riuscire ad ottenere soddisfazione in quello che fai giorno dopo giorno

Conclusioni

Spero di averti convinto che la crescita economica e finanziaria non è un demone o un nemico da guardare con terrore o dall’alto in basso ma uno dei principali strumenti per perseguire la tua crescita personale.

Se questo articolo ti è piaciuto lo puoi condividere sul tuo social network preferito ed in ogni caso aspetto i tuoi commenti qui sotto per sapere cosa ne pensi!

®RIPRODUZIONE RISERVATA

Leave A Response

* Denotes Required Field